Modulistica per settori varii

C)  Conformità 



Dichiarazione di Conformità Locali
(Al fine di ottenere autorizzazioni ai sensi del D.Lgs. 285/92 art. 80)



Il sottoscritto…………………………………………nato a………………………
il………………. residente in   ……………………………………….....................
……………………………………………………................................................
C.F. ………………………… . abilitato all'esercizio della libera professione, iscritto 
all’albo professionale dei .......................................................................................
  con n°  ………………


consapevole che le false dichiarazioni, la falsità negli atti e 1' esibizione di atti falsi o con-
tenenti dati non rispondenti al vero sono puniti ai sensi del codice penale e dalle leggi 
speciali in materia ( art. 26, comma 1 legge 4.01.1968 n°15)

DICHIARA

sotto la propria responsabilità


1.   che  la forma e la consistenza dell'unità immobiliare sita in  …..………………......
………………. via ………….……. n………… è conforme alla planimetria e relativa
relazione tecnica descrittiva allegata alla presente perizia, e rispetta le prescrizioni di
cui alla normativa vigente in materia di revisione veicoli: 

2.   esaminata la struttura e gli atti depositati negli uffici competenti, che l'edificio dove
sono ubicati i locali è stato collaudato staticamente e che, attualmente i locali, oggetto 
della richiesta, risultano in buone condizioni di staticità, e quindi agibili all'uso di centro 
revisioni ex art. 80;

3.   che nei locali è rispettata la vigente normativa di sicurezza antincendio,

4.   che l'unità immobiliare rispetta la normativa sulla sicurezza degli impianti e la normativa 
a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori);

5.    che la destinazione d'uso dei locali risulta essere conforme agli strumenti urbanistici ed 
ai regolamenti comunali in vigore;

6.      che i locali comprendono:



m2

m2

m2
Totale superficie
m2


………………………. Lì ………………….                         FIRMA E TIMBRO DEL TECNICO




Allegare Planimetria locali in scala 1:50






S) SEZIONE SCUOLA




Assistente Tecnico Ausiliare


Sulla Gazzetta Ufficiale del 15 novembre 2011 è stato pubblicato il Decreto Ministeriale n. 104 del 10 novembre 2011 con il quale vengono riaperte le graduatorie di circolo e di istituto, di terza fascia del personale Amministrativo Tecnico e Ausiliario – ATA. Si tratta di una notizia molto attesa da chi desidera lavorare nella scuola.
L’ingresso in graduatoria permette di lavorare come supplenti per il triennio scolastico 2011 / 2012, 2012 / 2013 e 2013 / 2014 nelle scuole di istruzione primaria, secondaria, degli istituti d’arte, dei licei artistici, delle istituzioni educative e delle scuole speciali statali. Si tratta praticamente del rinnovo delle graduatorie compilate nel 2008. Le domande devono essere inviate entro il 15 dicembre 2011, data di scadenza del concorso. Ecco le istruzioni fornite dal MIUR:
CHI PUO’ PRESENTARE DOMANDA E COME



Chi intende presentare domanda per le graduatorie di terza fascia del personale ATA può trovarsi in una delle seguenti situazioni:

- È un aspirante non iscritto nelle graduatorie del triennio 2008-2011; in questo caso dovrà compilare l’Allegato D1

- È un aspirante già iscritto nelle graduatorie del triennio 2008-2011, ma non ha nuovi titoli né nuovi profili da dichiarare; in questo caso dovrà compilare l’Allegato D2

- È un aspirante già iscritto nelle graduatorie del triennio 2008-2011 ed ha nuovi titoli o nuovi profili da dichiarare; in questo caso dovrà compilare l’Allegato D1, ridichiarando comunque tutti i titoli e tutti i profili richiesti.

I modelli di domanda di inserimento in graduatoria (All. D 1) o di conferma (All. D 2) e di depennamento dalle graduatorie permanenti o esaurimento (All. D 4) dovranno pervenire alla scuola scelta mediante raccomandata a/r oppure consegnati a mano. La scuola può essere scelta fra le sedi esprimibili ai fini dell’inclusione nelle graduatorie d’istituto di terza fascia del personale ATA e la domanda deve essere prodotta per una unica provincia. Le domande devono essere inviate entro il 15 dicembre 2011.

SCELTA DELLE SCUOLE

La scelta delle scuole si effettua online. La procedura consiste in due fasi: 1. la registrazione alle istanze on line 2. la compilazione da parte dell’utente del modulo per la scelta delle scuole, che sarà possibile fino alle ore 14.00 del 20 dicembre 2011. In qualunque dei tre casi sopra descritti il candidato si trovi, dovrà compilare comunque, esclusivamente via web, l’allegato D3 con le istituzioni scolastiche scelte ai fini dell’inclusione nelle graduatorie d’istituto, previa registrazione alle istanze on line.

L’aspirante che si trovi nella condizione di dover compilare l’allegato D2, di conferma della valutazione ottenuta nel triennio 2008-2011, potrà usufruire, grazie alla registrazione già effettuata, della visualizzazione dei dati storici delle graduatorie di terza fascia del personale ATA, attraverso il menù degli “altri servizi” delle istanze on line.
Infine, l’aspirante presente nelle graduatorie permanenti o nelle graduatorie provinciali di supplenza (D.M. 75/2001 e D.M. 35/2004) che intenda cambiare provincia, dovrà preventivamente compilare l’Allegato D4 per poter chiedere l’inclusione nelle graduatorie della nuova provincia.
Invitiamo gli interessati a scaricare gli altri documenti (Zip 700KB) messi a disposizione dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – MIUR con le indicazioni sulla compilazione della domanda e il testo del Decreto.


Allegato D1 domanda per primo incarico

allegatoD2 domanda di conferma ATA




T) ATTIVITÀ TRASPORTI


Richiesta di collegamento al C.E.D.  M.C.T.C. per la procedura "REVISIONI'


Al DIPARTIMENTO DEI TRASPORTI  TERRESTRI E PER I SISTEMI.
INFORMATIVI E STATISTICI
Direzione Generale della Motorizzazione e della Sicurezza del Trasporto Terrestre
Centro Elaborazione Dati
Via G. Caraci, 36 -
00157 Roma (RM) Fax: 0641583441
Oggetto: Richiesta di collegamento al C.E.D.  M.C.T.C. per la procedura "REVISIONI'
Il sottoscritto______________________________________________________


nella sua qualità di [1 ]  ______________________________________________


dell 'impresa ______________________________________________________


codice [2]_______________con sede in ________________________________


prov._________via ______________________________________n._______ , 


c.a.p.________  telefono _________________________ fax________________, 


vista l'autorizzazione [3] n._________ ,  rilasciata in data _______________  


dalla competente Amministrazione Provinciale, CHIEDE di poter accedere al S.I. M.C.T.C., 


comunicando nel contempo che le apparecchiature informatiche dell'impresa sono dotate 


di emulatore terminale VT100NT220 e che 


      il collegamento avverrà in modalità ISDN con il seguente numero di linea 


_____________________________________________________________


□     il collegamento avverrà attraverso il polo concentratore di 


____________________________________________________________


[4] inoltre comunica che l’impresa era in possesso dell’autorizzazione
n.___________________________________________________________

con codice impresa [2]____________________________________________.


 TIMBRO E FIRMA


[1] Specificare se titolare di ditta individuale oppure di legale rappresentante di società o consorzio
[2] Indicare il codice rneccanografico dell'impresa, composto da tre caratteri alfanumerici, indicato nell' autorizzazione
[3] Indicare il numero di autorizzazione rilasciata dall' Amministrazione Provinciale [4]La seguente parte va compilata se l'impresa era gia in possesso di autorizzazione.



DA INVIARE DOPO AVER OTTENUTO L'AUTORIZZAZIONE DA PARTE DELLA PROVINCIA
(Da compilare su carta intestata dell'impresa)




allegatoD4 depennamento ATA